MIELE DI CASTAGNO VARI FORMATI

2,60 €
Tasse incluse Consegna: 48/72 ore

MIELE CASTAGNO 

Quantità
Quantità

  • Pagamenti sicuri con Paypal o Bonifico Pagamenti sicuri con Paypal o Bonifico
  • Spedizioni veloci con Corriere Espresso Spedizioni veloci con Corriere Espresso
  • Reso sempre garantito sui prodotti non deperibili Reso sempre garantito sui prodotti non deperibili

E’ un miele dal colore scuro, con cristallizzazione irregolare. E’ di sapore forte, tendente all'amarognolo per la forte presenza di tannino. E’un miele molto ricercato dagli sportivi per la elevata concentrazione in Sali minerali. Raccomandabile a tutte le persone anemiche e affaticate.

Si abbina molto bene sui formaggi.

Descrizione

Tipo di miele che deriva dai fiori di castagno si raccoglie in tutta l’Italia nella tarda estate.

Stato Fisico: Liquido più o meno trasparente

Colore: Da ambra ad ambra scuro con tonalità rossastra

Odore: Molto intenso, floreale balsamico caratteristico

Sapore: Forte, persistente, un po’ tannico, retrogusto amaro.

Dal sapore incisivo, dal retrogusto amaro, con un odore aromatico, il miele di castagno risulta meno dolce dei mieli tradizionali. Il suo sapore leggermente amarognolo lo sta facendo apprezzare e crescere in popolarità tra le persone che cercano mieli con un indice glicemico più basso. Dalle proprietà antiossidanti maggiori rispetto agli altri mieli chiari.

Freschezza: Se conservato al fresco e al buio, il miele mantiene intatte le sue qualità organolettiche e soprattutto quelle nutrizionali (enzimi e proprietà antiossidanti).

Zona di raccolta: miele raccolto in riserve naturali, colline appenniniche, lontano da coltivazioni intensive e aree industriali.

Informazioni aggiuntive

PESO 50g, 250g.

Proprietà e benefici

È uno dei mieli più ricchi di sali minerali come Potassio e Ferro. Questa sua caratteristica può variare in funzione dalla zona di raccolta, presenza di altre fioriture, ma anche la qualità delle api che lo producono.

In grande purezza questo miele ha un colore ambrato intenso. Quando il miele di castagno contiene anche melata risulta più scuro ed è ricco anche di altri minerali:

Calcio (Ca)

Magnesio (Mg)

Manganese (Mn)

Sodio (Na)

Alcuni studi hanno messo in evidenza le proprietà antiossidanti del miele di castagno, che aumentano nelle varietà più scure. Un motivo per raccomandarlo come alimento prezioso da introdurre nella dieta quotidiana.

Ricco di vitamine e preziosi minerali: Il miele di castagno è molto nutriente: è infatti una fonte notevole di vitamine dei gruppi B e C, contiene sali minerali come potassio, calcio e manganese ma soprattutto è ricchissimo di proteine. È inoltre un miele molto energetico e decisamente ricco di calorie. Questo lo rende un prodotto da consumarsi con moderazione, a meno che il proprio fabbisogno sia elevato (es. sportivi e atleti).

Potente antibatterico e antiinfiammatorio: Alla pari di molti altri tipi di miele se non in maggior misura, il miele di castagno è un antiinfiammatorio e antibatterico efficace e naturale. Uno studio effettuato in Spagna ha mostrato come il miele prodotto grazie alla pianta del castagno possa compiere un’azione notevole contro batteri noti e temuti come l’Escherichia coli ma anche nei confronti della Candida albicans. Può essere usato come coadiuvante nel trattamento delle ulcere, evitando l’insorgere di ulteriori infezioni e rendendo più veloce la fase di recupero.

Potente antiossidante: Con concentrazioni importanti di acido fenolico, il miele di castagno ha effetti antiossidanti notevoli che lo rendono un grande alleato nel momento in cui dobbiamo contrastare l’effetto dei radicali liberi e in generale l’invecchiamento provocato da fattori esterni come l’inquinamento, il tabagismo, i pesticidi o determinati medicinali.

Contro l’anemia: Come detto precedentemente il miele di castagno è molto ricco di minerali tra cui anche il famoso minerale “ferro”: grazie a questa caratteristica lo possiamo considerare un alimento utile per aiutare chi soffre di anemia.

Contro il mal di gola e la tosse: Grazie alle proprietà emollienti, antimicrobiche e idratanti possiamo assumere alcune cucchiaiate di miele di castagno, regolarmente, per combattere i mali stagionali come la tosse e il mal di gola. In particolare in quest’ultimo caso, l’azione lenitiva crea un istantaneo senso di sollievo alla gola mentre le componenti del miele riducono l’attività microbica e infettiva nel cavo orale.

Nutre i nostri capelli: Dal punto di vista cosmetico il miele di castagno è utilissimo in vari campi, tra cui come nutritivo per i capelli secchi e debilitati. Basta applicarlo sui capelli, ed entrando in contatto con una particolare sostanza del capello, la cheratina, eserciterà un’azione ammorbidente e rigenerante. Il fruttosio è il principale elemento alla base di questo interessante effetto.

Ricette al Miele di Castagno

Per beneficiare di tutte le sue proprietà ti consigliamo di utilizzare il miele grezzo sempre al crudo.

Cristallizza molto più lentamente rispetto agli altri mieli, principalmente grazie alla sua composizione ricca di fruttosio, in una percentuale più alta rispetto al glucosio. Per questo motivo è più solubile degli altri tipi di miele, quindi più adatto nei gelati, mousse oppure frappè.

Abbinamenti con formaggi stagionati: pecorino, parmigiano reggiano

Interessante anche per preparare delle salse agrodolci per accompagnare carni rosse e verdure:

Costolette di agnello al forno al arancia con miele

Filetto di maiale con miele di castagno e rosmarino

Crostini di prosciutto con miele di castagno e fichi

Radicchio brasato con taleggio di capra e miele di castagno.

7 Articoli

Commenti Nessun cliente per il momento.

16 altri prodotti della stessa categoria: